blogpost_VisSuono

MAKING MUSIC VISIBLE!

Dopo il video-mapping, insieme a Micron scopriamo la visualizzazione del suono!

Dopo già due workshop passati continuano le collaborazioni iniziate con l’associazione Micron!
Questo mese parliamo di sinestesia! Proprio così! Infatti in compagnia di Rajan Craveri scopriremo come mischiare i sensi, attraverso la tecnologia, per creare performance visive che dialogano direttamente con la musica! L’appuntamento è per il weekend del 20-21 febbraio e per iscriversi non devi fare altro che scrivere a info@spaziomicron.it.

Vuoi maggiori info?
Continua a scorrere la pagina, le trovi tutte qui!

————————————————————————————————

DOCENTI
Riccardo Giovinetto (Ozmotic) e Rajan Craveri (micron)

OBIETTIVI DEL CORSO
Il Workshop “La Visualizzazione del Suono” della durata di 2 giorni ha come obiettivo principale quello di fornire gli strumenti per generare e visualizzare il suono nella sua forma “primaria”: la forma d’onda, ossia l’evoluzione dell’energia sonora nel tempo – e di permetterne la manipolazione in tempo reale sia dal punto di vista sonoro che visivo.

SOFTWARE
Suono → Ableton Live / Max for Live
Video → Max7 / Jitter

PROGRAMMA
La teoria relativa al segnale sonoro e agli elementi fisici che vengono utilizzati per la visualizzazione del suono vengono trattati da un punto di vista teorico/pratico utilizzando da subito lo strumento di gestione/manipolazione/elaborazione/creazione del suono → Ableton Live/Max for Live

Ableton Live
cenni sul mixer
clip AUDIO/MIDI
effetti AUDIO/MIDI
Strumenti midi
La natura del suono
cos’è il suono (aspetti fisici e psicofisici) → frequenza/intensità/forma d’onda e composizione in freq ←→ altezza/intensità soggettiva/timbro
suoni semplici e suoni complessi
Lo spettro sonoro
forme d’onda di base e loro spettro
Max7
Il segnale sonoro viene analizzato e tradotto in immagini grazie a Max7 e agli oggetti Jitter. In particolare alcuni degli aspetti che verranno affrontati sono:

Introduzione agli aspetti base dell’interfaccia di Max7
Gestione dei segnali audio in ingresso
Analisi del suono
Trasformazione del segnale audio in matrice
Generazione di forme d’onda con matrici
Generazione di forme d’onda OpenGL
Gestione dell’output video via videoproiettore o via Syphon

A CHI SI RIVOLGE
Musicisti, artisti visivi, registi, coreografi, motion graphers…
Artisti e tecnici che vogliano approfondire le possibilità e le tecniche della generazione visiva in tempo reale in relazione alla musica.

ATTREZZATURA
I partecipanti dovranno portare il loro computer con:
Max7 già installato, la versione demo è scaricabile gratuitamente dal sito http://cycling74.com/. (versione a 32 bit)
Ableton Live 9 Suite, la versione trial è scaricabile gratuitamente dal sito https://www.ableton.com/en/trial/ (versione a 32 bit)
Consigliamo di portare cuffie o auricolari per i test audio.

PER ISCRIVERSI
Il contributo per il workshop è di 180€ comprensivo di tessera associativa micron.
Per iscriversi basta contattare micron@spaziomicron.it e versare tramite bonifico un acconto di 90€ sul conto corrente dell’associazione.
Conto intestato a: Micron
IBAN: IT18 V033 5901 6001 0000 0014 061
CAUSALE: contributo per workshop visualizzazione del suono
Il saldo sarà da versare in contanti il primo giorno del workshop.

DATA E ORARIO
11:00 – 19:00 sia Sabato 20 che Domenica 21 Febbraio

PER INFO O DOMANDE
Inviare una mail a info@spaziomicron.it

Tagged with: , , , , , , , , , , ,
Posted in CODE, DIY, electronics, Events, News, Uncategorized, Workshop
poweredby