Audio HackLab torna a grande richiesta con il laboratorio legato all’esplorazione delle possibilità musicali offerte dalla famiglia 4000 dei chips CMOS: circuiti integrati che eseguono funzioni logiche e che possono essere utilizzati per produrre, modificare e modulare il suono.

Continueremo la sperimentazione con gli oscillatori, sia con frequenze audio che sub-audio. Costruiremo dunque dei VCO (voltage controlled oscillator) elemento fondamentale nella catena della sintesi sonora e degli LFO (low frequencies oscillators), che sono tra i principali modulatori di segnale presenti sui sintetizzatori. Dopo una breve introduzione al funzionamento delle porte logiche e un piccolo excursus sugli oscillatori ci butteremo a capofitto nella sperimentazione su bread board: sistema che consente infinite modifiche ai circuiti senza la necessità di saldare i componenti. Alla fine dell’incontro avremo realizzato, sulla nostra basetta sperimentale, un circuito in grado di suonare/modulare, che potrete ulteriormente sviluppare con le conoscenze acquisite durante il workshop.

Materiali e Strumenti Con l’iscrizione i partecipanti riceveranno tutto il materiale necessario e potranno portarlo con sé per proseguire la sperimentazione. Chi lo desidera, può portare dei piccoli speaker tipo pc o piccoli sistemi di amplificazione simili, per ascoltare l’evolversi del proprio lavoro: ne saranno comunque disponibili alcuni.

A chi è rivolto il workshop Chiunque sia interessato alla ricerca sonora, alla costruzione di strumenti audio non convenzionali, musicisti, sound designers, DIYers e appassionati di elettronica.

Dove e quando Il workshop si terrà il 17 dicembre dalle ore 15.00 alle ore 20.00 presso la sala workshop del Fablab Torino – Via Egeo, 16.

Info e iscrizioni I posti per la frequenza del workshop sono limitati. Vi invitiamo pertanto a contattarci il prima possibile per riservare un posto ed in caso di impossibilità a partecipare dopo la prenotazione, a comunicarlo tempestivamente in modo da assegnare il posto ad un eventuale altro partecipante.

info@audiohacklab.org Il workshop sarà tenuto da Tito Castelli e Giorgio Alloatti